Accreditamenti

L’accreditamento è l’attestazione, da parte di un Ente terzo – che agisce quale garante super partes – della competenza, indipendenza e imparzialità degli Organismi di Certificazione, Ispezione e Verifica, e dei Laboratori di prova e taratura. L’accreditamento conferisce un alto grado di affidabilità in termini di qualità e sicurezza dei beni e dei servizi sottoposti a verifica e ne garantisce il riconoscimento sui mercati internazionali.

TÜV AUSTRIA ITALIA è Organismo accreditato ACCREDIA – Ente Italiano di accreditamento – per le attività di Certificazione del Personale secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012, Certificazione di prodotto secondo la norma UNI CEI EN /ISO/IEC 17065:2012, Certificazione di Sistemi di Gestione secondo la norma ISO/IEC 17021-1:2015 e Ispezione di Tipo A nei settori terre secondo la norma ISO/IEC 17020:2012.

Con la certificazione TÜV AUSTRIA ITALIA, produttori e fornitori possono oggettivamente dimostrare al Mercato la propria capacità di realizzare prodotti in accordo agli standard internazionali di riferimento.

TÜV AUSTRIA ITALIA è Organismo accreditato per l’erogazione del servizio di Certificazione del Personale secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012 nei seguenti settori (figure professionali):

Saldatori in accordo a: Serie UNI EN ISO 9606:2013

Brasatori ed operatori per la brasatura forte in accordo a: UNI EN ISO 13585:2012

Operatori di saldatura e dei preparatori di saldatura per la saldatura completamente meccanizzata ed automatica di materiali metallici in accordo a: UNI EN ISO 14732:2013

Personale addetto alle prove non distruttive (PND) di livello 1,2,3 – settore industriale in accordo a: UNI EN ISO 9712:2012

Personale di categoria 1, 2, 3 e 4 addetto al monitoraggio e diagnostica dello stato delle macchine in accordo a: ISO 18436

TÜV AUSTRIA ITALIA è Organismo accreditato per l’erogazione del servizio di Certificazione di Sistemi di Gestione secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17021-1:2015. L’Accreditamento si riferisce ai sistemi di gestione della Qualità secondo la Norma UNI EN ISO 9001 e ai sistemi di gestione ambientale secondo UNI EN ISO 14001:2015.

La Norma UNI EN ISO 9001:2015 è la norma internazionale di carattere volontario più diffusa e famosa al mondo. È lo standard scelto da tutte quelle organizzazioni che intendono dotarsi di uno strumento di lavoro finalizzato al miglioramento continuo e costante, che vogliono incrementare la propria efficienza, abbattere i costi, e aumentare la fidelizzazione della clientela. La certificazione ISO 9001 aiuta le organizzazioni a sviluppare e migliorare le proprie prestazioni, a dimostrare elevati livelli di qualità del servizio a potenziali clienti, ad avere maggiore visibilità e trasparenza verso i mercati di riferimento. La certificazione ISO 9001 è inoltre richiesta in alcuni settori come prerequisito o requisito preferenziale in sede di gare di appalto. Aumenta la capacità di soddisfare le esigenze e le aspettative dei propri clienti attraverso una migliore conoscenza e controllo dell’azienda..

La Norma UNI EN ISO 14001:2015 è una norma internazionale di carattere volontario, applicabile a qualsiasi tipologia di organizzazione pubblica o privata, che specifica i requisiti di un sistema di gestione ambientale. La certificazione del sistema di gestione ambientale contribuisce ad identificare, gestire, monitorare gli impatti ambientali relativi alle attività in cui opera l’organizzazione. Migliorando le proprie prestazioni ambientali e i propri processi, ogni organizzazione può trarre beneficio dalla certificazione perché rafforza la fiducia dei propri clienti e aiuta a tenere sotto controllo le prescrizioni legali e le responsabilità nei confronti dell’ambiente e della sostenibilità.

TÜV AUSTRIA ITALIA è Organismo accreditato per l’erogazione del servizio di Ispezioni di Tipo A secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020 nei seguenti settori:
– Verifiche Periodiche e Straordinarie di impianti elettrici ai sensi del DPR 462/01 e della Direttiva Ministeriale 11 marzo
2002, per le seguenti tipologie ispettive:
– Installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche;
– Impianti di messa a terra di impianti alimentati fino a 1000 V;
– Impianti di messa a terra di impianti alimentati con tensione oltre 1000 V

TÜV AUSTRIA ITALIA è Organismo accreditato per l’erogazione del servizio di Certificazione di prodotto secondo la norma UNI CEI EN /ISO/IEC 17065:2012 nei seguenti schemi/settori:

Saldatura e brasatura forte

Serie UNI EN ISO 3834 Requisiti di qualità per la saldatura per fusione dei materiali metallici

Serie UNI EN ISO 15614 Specifica e qualificazione delle procedure di saldatura per materiali metallici serie Parte 1:2017, parte 2:2006, parte 3: 2008, parte 4: 2006, parte 5: 2005, parte 6: 2007, parte 8: 2016, parte 10: 2006, parte 11: 2003, parte 12: 2014; parte 13:2012, parte 14: 2013

UNI EN 13134:2002 Brasatura forte
Qualificazione della procedura

UNI EN ISO 15613:2005 qualificazione sulla base di prove di saldatura di pre-produzione.

UNI EN ISO 14555:2017 Saldatura ad arco dei prigionieri di materiali metallici.

Direttiva 2014/33/UE Ascensori e Componenti di Sicurezza per Ascensori
Prodotti: Ascensori
Moduli / Procedure di Valutazione di Conformità:
Allegato IV, Parte B – Modulo B (Esame UE del tipo degli ascensori)
Allegato V – (Esame finale degli ascensori)
Allegato VIII – Modulo G (Conformità basata sulla verifica dell’unità per gli ascensori)
Certificazioni rilasciate ai sensi dell’ art.1 comma 1, lettera d), del DPR 8/2015 (rif. “Impianti in Deroga”).
Verifiche Periodiche e Straordinarie in conformità a quanto previsto dagli artt. 13 e 14 del DPR 162/99 e s.m.i.

Istituti di vigilanza privata ai sensi della norma UNI 10891:2000, Decreto del Ministero dell’Interno 04/06/2014 n. 115, Decreto del Ministero dell’Interno 01/12/2010 n. 269 s.m.i. e Disciplinare del Capo della Polizia del 24/02/2015.

Centro di monitoraggio e di ricezione di allarme ai sensi della norma UNI CEI EN 50518:2020 (Cat. I), Decreto del
Ministero dell’Interno 04/06/2014 n. 115, Decreto del Ministero dell’Interno 01/12/2010 n. 269 s.m.i. e Disciplinare del Capo della Polizia del 24/02/2015.

Certificazione delle imprese autorizzate a svolgere attività su taluni gas fluorurati ad effetto serra (Vedere l’Allegato 2del Certificato)

Certificazione delle imprese che svolgono le attività di installazione, riparazione, manutenzione, assistenza
o smantellamento, di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore
fisse contenenti gas fluorurati a effetto serra in base alle disposizioni di cui al regolamento di esecuzione
(UE) 2015/2067 ai sensi di:

– Decreto del Presidente della Repubblica del 16 novembre 2018, n. 146 “Regolamento di esecuzione del regolamento (UE) n.517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra e che abroga il regolamento (CE) n. 842/2006”.